La Cascina dei Gobbi

La Cascina dei Gobbi è una favola con un messaggio ben preciso, rivolto a tutti, nessuno escluso, bisogna imparare a rispettare la Natura, per avere un futuro di prosperità e benessere, perché continuando a sfruttare ed a maltrattare l’ambiente questo si ritorcerà contro di noi.

E’ una favola attualissima, che si legge volentieri e che ha già riscontrato l’interesse e l’apprezzamento di tantissimi lettori.

Il libro è nato in collaborazione con la Comunità Operosa Alto Verbano, che ha inserito all’interno un interessantissimo decalogo di buone azioni per l’ambiente ed è edito dalla Casa Editrice Costruttori di Pace.

I disegni, molto belli, sono della bravissima artista emergente Marta Simonetta.

Molto utile per le scuole, per l’insegnamento dell’educazione civica riguardante la sostenibilità ambientale ed è adatto per i bambini ed i ragazzi di tutte le età per il linguaggio semplice ma allo stesso profondo che va dritto al cuore, facendo riflettere e dando speranza.

Sara Pojer illustra Piumetta

La copertina dell’edizione speciale di Piumetta Pettirosso Coraggioso

Da una splendida collaborazione con l’artista Sara Pojer è nata un’edizione speciale del libro di Piumetta Pettirosso Coraggioso. Dopo il fumettista Gianni Chiostri, a disegnare i personaggi della favola, il simpatico pettirosso Piumetta, il taglialegna Cecco, sua moglie Imelde, la figlioletta Annetta, il gatto Gero e tutti i folletti, da Pagnotta a Tolnaj, ci ha pensato l’artista Sara Pojer, con la tecnica moderna ed innovativa del disegno su foto, con il prezioso contributo di Robert Gallmetzer, musicista e cantante del gruppo rock Feline Melinda, appassionato di fotografia.

L’articolo di La Settimana di Saronno

Come anticipato dall’articolo, a firma Paola Di Fonzo, uscito sul settimanale La Settimana di Saronno del 19 febbraio, il libro è uscito nel mese corrente, ed è disponibile sia in formato ebook che in versione cartacea, in tutte le librerie, sia online che tradizionali.

Vivere i Colori, Vivere a Colori – Inaugurazione mostra

Vedano Olona omaggia il maestro Jacovitti ed il pittore vedanese Carlo Tonelli

L’ultimo regalo il grande disegnatore Jacovitti l’ha voluto fare ad una scrittrice di Vedano Olona, Lucia Spezzano, illustrando magnificamente, con il suo consueto entusiasmo creativo,  i racconti che fanno parte del volume “Tredici Favole da Raccontare…” .

Un libro, più che per bambini, non solo per bambini. Se i lettori più piccoli potranno divertirsi a seguire le avventure di Ragnetto alle prese con Calabrone, o i dialoghi tra Mozzarella e Mortadella, gli adulti riusciranno a scoprire il significato più profondo di queste favole che sono quasi parabole, ognuno con la sua morale, ben chiara, racchiusa nel tono quasi ingenuo della narrazione.

Tredici Favole da Raccontare … offre anche un’altra chiave di lettura, squisitamente visiva. Ad illustrare ogni racconto è stato chiamato anche Carlo Tonelli, uno dei più conosciuti pittori vedanesi, che racconta nel suo stile bucolico e fresco l’atmosfera delle stesse favole. A fare da contrappunto ai funghetti, ai fiori con la faccia, alle mortadelle con i piedi, tipiche di Jacovitti, ecco i prati in fiore, la frescura di boschi e pascoli, il calore di un’aia nello stile Tonelli. Un omaggio a Vedano Olona che arricchisce ulteriormente il volume Tredici favole da Raccontare … che ha avuto l’onore di recensioni su tutti i principali quotidiani italiani e sulla stampa specializzata.

Per ricordare il grande artista Jacovitti ed il pittore Carlo Tonelli, l’autrice Lucia Spezzano, con la preziosa collaborazione del Sindaco Cristiano Citterio, dell’Assessore alla Cultura del Comune di Vedano  Olona, Marzia Baroffio, della Preside dell’Istituto Comprensivo Silvio Pellico di Vedano Olona, Paola Tadiello,  e di Maria Terranova dell’Associazione Costruttori di Pace di Luino ha voluto simbolicamente donare a tutti i concittadini vedanesi  le raffigurazioni delle favole, dei disegni di Jacovitti e dei quadri di Tonelli, attraverso una mostra permanente, dal titolo Vivere i colori, vivere a colori, allestita all’interno della Scuola Primaria dell’Istituto Comprensivo Silvio Pellico di Vedano Olona, la cui inaugurazione sarà effettuata il 9 dicembre 2018 alle ore 11:00 con la partecipazione dell’Associazione dei Pittori di Vedano Olona e del Gruppo dei Pittori di Castronno.  Esporranno le loro opere i pittori: Luigi Adamoli, Beatrice Di Maio, Maddalena Crasta, Liliana Pertile, Valeria Adami, Mariuccia Taino, Claudio Calzavara, Renzo Cervini, Lorena Della Chiesa, Maria Milione, Marie France Mormaque, Luigi Rostagno, Ilario Santacroce, Daniela Tamborini.

Un sogno realizzato: il mio libro illustrato da Jacovitti

Tredici

Un sogno realizzato: il mio libro illustrato da Jacovitti

Nel 1994, avevo appena pubblicato il mio libro Tredici Favole da Raccontare … in edizione bilingue italiano/tedesco; il libro ha avuto un positivo riscontro da parte di tanti lettori e della casa editrice;

Il mio desiderio era quello di dare alle mie favole un’anima attraverso i disegni di un grande fumettista, ed ho scelto il più grande di tutti, il mitico Jacovitti!

L’impresa non era semplice, da perfetta sconosciuta qual ero, mi sembrava pretendere troppo, ma i sogni come si sa son sogni, se ci credi fortemente si realizzano ed io ci ho creduto fino in fondo con tutta l’anima e con il mio cuore.

Pensavo che fosse un’impresa quasi impossibile arrivare ad un mito qual’era Jacovitti, pensai tantissimo a come poter contattare Jacovitti, e mi venne l’idea di contattare un editore romano che pubblicava i suoi giornalini. Da li inizio tutto, perché l’editore mi disse che Jacovitti poteva essere contattato tranquillamente perché il suo numero di telefono era nell’elenco telefonico della città dove risiedeva il maestro, Roma. Allora dissi tra me e me, è proprio vero che le persone più grandi sono le persone più semplici, che valgono davvero e non hanno bisogno di mettersi su piedistalli.

Al telefono ho trovato una persona cordiale e disponibile, molto alla mano, che mi ha messo perfettamente a mio agio nel colloquio intercorso, ascoltò attentamente la mia richiesta, lui che aveva illustrato Pinocchio, Alice nel paese delle meraviglie e tanti altri capolavori;

Mi ha detto subito che, in quel momento, era molto impegnato e gli era quasi impossibile accettare qualsiasi altro incarico; aveva in programma un progetto  con la Mondadori per illustrare la Divina Commedia in almeno cinquanta tavole, progetto che purtroppo poi, volando in cielo, non ha avuto la fortuna di realizzare;

Però ero riuscita a suscitare nel suo animo la curiosità di leggere il mio libro, perciò mi diede il suo indirizzo e mi disse di spedirglielo e di ricontattarlo dopo una quindicina di giorni.

Il libro ha fatto breccia nel cuore del grande artista e anche nel cuore della sua dolce metà, tanto che quando lo ricontattai per conoscere la sua decisione, mi disse che l’avrebbe illustrato volentieri perché le mie favole gli erano piaciute e lo avevano favorevolmente impressionato.

Fu così che iniziò la collaborazione con Jacovitti.

Lui realizzò le tredici tavole, ognuna delle quali coglie  l’essenza della favola e la copertina del libro, con il suo caratteristico tratto.

Lo ringrazio di cuore per aver accettato e per aver impreziosito il mio libro Tredici Favole da Raccontare …. con i suoi disegni, avrei voluto una lunga e proficua collaborazione con il Maestro ma purtroppo lui è venuto a mancare troppo presto,  volando in Cielo ad allietare gli angeli con i suoi disegni …. mondo pecora!!!

Dos fábulas para leer y coleorar para los niños de Bogotá

Il libro “Dos fábulas para leer y coleorar” di Lucia Spezzano, con le illustrazioni di  Jacovitti – Edizione Cecodipam, fa parte dei progetti di sostegno scolastico per gli alunni senza risorse delle scuole di Bogotà e zone vicine, portate avanti dall’associazione Costruttori di Pace.

Con questa iniziativa vengono forniti a tanti bambini le cui famiglie non hanno mezzi economici, kit scolastici con l’essenziale per andare a scuola, incluso le matite ed i quaderni;

Perché il miglioramento delle condizioni di vita si costruisce sui banchi di scuola, un bambino che legge è un adulto che pensa;

L’iniziativa, che continua dal 2006, è  uno dei Progetti portati avanti, con impegno e serietà, dall’associazione Costruttori di Pace, onlus.

EsserePace-mag2017_Page_16

Dalla rivista Essere Pace – Giugno 2017