Costruttori di Pace nel mondo

L’associazione Costruttori di Pace dona, dal 2006, kit scolastici ai bimbi senza risorse di Bogotà e dintorni

La gioia negli occhi di questi bimbi è gioia vera, l’espressione dei loro visi è la sincera emozione di chi ha ricevuto dalla vita, dopo tante privazioni, un bel regalo, semplice, utile, gradito, un kit con l’occorrente per studiare e frequentare la scuola. Ed è un’espressione di gioia che emoziona e trasmette gioia.

Sono fiera e felice di partecipare a questo progetto, dell’Associazione Costruttori di Pace di Luino, di Maria Terranova, che comprende il mio libro Dos fabulas para leer y colorear, con i disegni di Jacovitti.

Apprezzare ciò che si ha è indispensabile per creare equilibrio nel proprio animo ed equilibrio nella società. Ragazzi equilibrati saranno adulti felici e costruttivi, adulti sani che si adopereranno per il proprio bene e per il bene degli altri e della società.

Ed è altrettanto deludente guardare, a volte, i visi infelici e insoddisfatti di ragazzi che invece vivono in società dove c’è benessere, dove si ha tutto, ma alla fine è come se non si avesse nulla; perché sempre di più i bambini ed i ragazzi si trovano di fronte a giochi, cellulari, tablet, macchinari tecnologici ma che lasciano poco spazio alla capacità di fantasticare, di sognare, di volare con la fantasia.

Per sviluppare la fantasia e la creatività a volte servono anche i giochi semplici;

Una volta bastava ben poco per sentirsi felici, ad esempio un gioco creato dal nulla, condiviso con gli altri bambini, creato insieme, oppure semplicemente, il contatto con la natura, fondamentale per un buon equilibrio psicofisico dei bambini ma anche degli adulti; Quella natura che bisogna rispettare, amare, vivere, fondamentale per raggiungere la vera felicità nell’animo e nella mente degli esseri umani.

Per sviluppare la fantasia è fondamentale la lettura, il disegno, colorare; leggere un racconto, una favola, i genitori che leggono un racconto ai propri figli; Un racconto fa diventare i bambini, con la fantasia, attori protagonisti ed allo stesso tempo eroi, la fantasia è un privilegio da non sottovalutare.

Quindi torniamo a leggere, a passeggiare nella natura, ad amare se stessi, a rispettare gli altri, a giochi semplici, ad un maggior contatto con la Madre Terra.

Con queste prerogative si potrà innalzare il livello di consapevolezza, di sana curiosità, di felicità dell’intera società, ed evitare così la decadenza negli stili, nel gusto, nel linguaggio, per un mondo migliore sotto tutti gli aspetti.

credits © Lucia spezzano

Foto © Leonardo Valderrama, durante la consegna dei kit scolastici ai bambini senza risorse di Bogotà (Colombia)

Il Giardino dei Sogni di Cremenaga

Una bella iniziativa di Domenico Rigazzi, Sindaco del comune di Cremenaga e di Luca Pandolfi ed Angela Facente dell’Associazione I Fazzoletti Bianchi, che hanno realizzato, con il contributo di tanti volontari ed artisti, uno spazio dedicato ai bimbi, sopratutto quelli meno fortunati, vittime di violenze, per combattere questa piaga sociale, per non abbassare mai la guardia.

Un piccolo spazio, ma importante e significativo, pieno di arte, colore e gioia, a Cremenaga, cittadina della provincia di Varese, vicino al confine svizzero.

Uno spazio nato con l’idea di combattere le brutture del mondo con la bellezza, con l’arte e con la gioia di vivere.

Sono felice di aver contribuito anch’io con la mia favola, Crisostomo, che fa parte del libro Tredici favole da Raccontare, con l’illustrazione del grande maestro Jacovitti.

Insieme al cartellone, posizionato all’ingresso del giardinetto, ci sono anche dei sassi dipinti, delle poesie trascritte su piastrelle decorate, tante piccole piante, tanto colore e sopratutto tanta attenzione e tanto amore per le cose belle della vita.

Un grazie a tutti.

Lucia Spezzano

Kit scolastici per gli alunni di Bogotà

“En una Sociedad interesada en la búsqueda de Valores, este libro representa una invitación para descubrir antiguos “modus vivendi”, traídos tanto del mundo animal como del humano.

Muy grande es su poder liberador, por lo cual se recomienda la lectura a todos quienes desean desarrollar y hacer crecer el Ninito que poseemos dentro de Nosotros.”

Dalla prefazione del libro Trece Fábulas Para Contar …, di Lucia Spezzano e Benito Jacovitti.

Anche quest’anno continuano i progetti di aiuto ai bambini della Colombia, da parte dell’associazione Costruttori di Pace, che finanzia kit scolastici per i bambini con difficoltà economiche o addirittura abbandonati di Bogotà e dintorni.

Il  libro Trece Fábulas Para Contar …, Edizione Cecodipam, partecipa concretamente a questo  progetto.

L’iniziativa, che continua da più anni, fa parte dei Progetti nel mondo dell’associazione Costruttori di pace onlus,

EsserePace-mag2017_Page_24